Contatti

Ufficio Fisco e diritto d'impresa

tel. 045 8099444-442
appalti@confindustria.vr.it
Appalti pubblici
ultimo aggiornamento 03/29/2017
Nuovo servizio CEVI: Segnalazione gare d'appalto
Nell'attuale contesto normativo appare sempre più strategico per le imprese il saper cogliere tempestivamente le opportunità di business offerte dal procurement istituzionale, non solo nei mercati locali e nazionali, ma anche in quelli europei ed extra UE.  

Il servizio "CEVI segnalazione gare d'appalto" è dedicato a tutte le aziende il cui business sia orientato, anche solo in parte, al comparto pubblico, in ambito nazionale (anche tramite mercati elettronici – es. MePA), in Europa e nel mondo; in particolare, alle aziende che intendono partecipare a gare d’appalto nazionali, europee o indette da organismi internazionali (UE, Nazioni Unite, Banca Mondiale, FAO, etc.), ma che dispongono solo di lacunose, frammentarie o tardive informazioni sulle concrete opportunità di business. Il servizio, erogato da CEVI S.r.l., società di servizi di Confindustria Verona, in convenzione con SE.RI.GEST. S.r.l., operatore specializzato in servizi sui contratti pubblici e titolare della piattaforma "HORIENTA", si articola come segue:

- dettagliata informativa giornaliera di ogni gara d’appalto indetta in Italia, nell’UE ed extra UE, tarata in base a parametri personalizzabili da ciascuna azienda (area geografica, settore merceologico, importo). Al riguardo, si riportano in allegato i codici comunitari "CPV" utilizzati dagli enti appaltanti nella descrizione dell'oggetto delle gare d'appalto;
- segnalazione della costituzione degli albi fornitori da parte delle P.A.;
- report settimanale relativo ai soggetti aggiudicatari degli appalti, un fattore strategico per i subfornitori;
- su specifica richiesta, incontri individuali con i referenti di SE.RI.GEST./HORIENTA e di Confindustria Verona per approfondire eventuali ulteriori necessità peculiari delle aziende di assistenza ad hoc su segnalazione di gare.

A decorrere dal 4 aprile 2017, data dell’evento di presentazione del servizio organizzato presso la sede di Confindustria Verona, le aziende fruiscono di un periodo di prova della durata di 4 mesi, a titolo gratuito, potendo dunque profilarsi sul sito web dell'Associazione e ricevere le informative richieste. Al termine del periodo di prova, il servizio diviene a pagamento, ma a condizioni economiche di favore, come da "Scheda informativa" allegata. Qualora le aziende manifestino interesse per il servizio successivamente alla scadenza del suddetto periodo di prova, si prevede che possano comunque testarlo gratuitamente per un mese.

ENTRA E ISCRIVITI GRATUITAMENTE

Allegati

Contatti

Ufficio Fisco e diritto d'impresa

tel. 045 8099444-442
appalti@confindustria.vr.it