Home Page
ultimo aggiornamento 11/10/2015
Rete Verona Garda Bike
La Rete Verona Garda Bike coinvolge cinque aziende veronesi legate al territorio, con particolare riguardo alle aree gardesane. Si tratta di Europlan Spa, Gruppo Italiano Vini Spa, Turri F.lli Srl, Bellatrix Srl e Museo Nicolis che hanno voluto quest'alleanza con lo scopo di promuovere l'utilizzo della bicicletta e della mobilità alternativa, diffondendo la cultura dell’uso del tempo libero, del turismo e dell’attività all’aria aperta con forme ecocompatibili. L’obiettivo è anche quello di valorizzare il territorio veronese e la sua cultura attraverso la promozione delle risorse artistiche, turistiche ed enogastronomiche.

Si tratta di un progetto che nasce da un lungo lavoro di collaborazione con la Provincia di Verona, che sin dall'inizio ha sostenuto l'iniziativa e creduto nel potenziale economico di essa.
Il Progetto consiste nella realizzazione di un’adeguata segnaletica a servizio di un anello ciclabile di circa 120 Km, che si estende da Povegliano a Caprino veronese, oltre che nella promozione dell’iniziativa anche all’estero. In futuro si prevede, inoltre, un collegamento tra Verona, Mantova e il Trentino, e la valorizzazione di ulteriori percorsi ciclabili già esistenti.
Il contratto di Rete ha una durata di tre anni e la Presidenza è affidata a David Berti di Europlan Spa.

Contatti

Area Impresa e Territorio

tel. 045 8099472-449-448
fax 045 8026906
territorio@confindustria.vr.it