Diritto d'impresa
ultimo aggiornamento 06/06/2017
CEVI Check e-business
Il sito web aziendale assume oggi un ruolo imprescindibile nelle strategie di sviluppo delle imprese.

La gran parte delle imprese italiane è presente su internet o pianifica di utilizzare questo canale, sia per farsi conoscere con siti o portali webvetrina”, caratterizzati dalla presenza di meri contenuti informativi (cataloghi di prodotti o servizi senza vendita a distanza), sia per commercializzare prodotti e servizi mediante siti o portalie-commerce B2C/B2B”, cioè piattaforme elettroniche che, oltre ad informare, consentono la gestione di ordini on line, la vendita a distanza mediante commercio elettronico e la gestione dei pagamenti.

La predisposizione di un sito web aziendale conforme alle leggi vigenti richiede una conoscenza approfondita delle diverse normative rilevanti, che complessivamente costituiscono il diritto della rete (tra le altre, la normativa e-commerce, la tutela del consumatore, il copyright, la tutela dei marchi e del diritto d’autore, la privacy).

Attraverso la propria società di servizi, CEVI Srl, Confindustria Verona, nell’intento di rispondere a queste esigenze, ha attivato il nuovo servizio “CEVI Check e-business” in collaborazione con lo Studio Legale Giacopuzzi, che consente alle imprese associate di fruire, a condizioni economiche vantaggiose, di una validazione qualificata complessiva del sito web aziendale, sotto il profilo legale e dei rapporti contrattuali con i provider.

Il servizio viene erogato con un approccio modulare basato su due differenti livelli di approfondimento:

- check up preliminare gratuito: prima sommaria valutazione delle eventuali criticità presenti, all’esito della quale l’azienda riceve un sintetico report scritto con cui vengono fornite indicazioni circa le opportune azioni di adeguamento e, laddove possibile, i relativi costi; aspetti oggetto di analisi: trattamento dei dati personali (Codice privacy - Regolamento UE), “Condizioni generali” di vendita nei contratti di “e-commerce B2C/B2B”, tutela dei consumatori (Codice del Consumo), copyright sui contenuti web (Legge sul diritto d'autore), fornitura di servizi on line, informazioni prescritte dal Codice Civile;
- attività di adeguamento: previo conferimento dell'incarico professionale, redazione dei contenuti personalizzati e delle note legali, su richiesta anche in lingua inglese, realizzate appositamente per il sito web aziendale, oppure, se del caso, revisione di testi, contenuti e procedure esistenti.

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI AL CHECK UP PRELIMINARE

Per contattare i referenti del servizio scrivere a: ebusiness@confindustria.vr.it

Allegati