Home Page
ultimo aggiornamento 05/30/2012
Distretto Calzaturiero Veronese
Il Distretto calzaturiero veronese ha le proprie radici nella tradizione delle corporazioni venete ed è focalizzato sulla produzione di calzature da passeggio in pelle e cuoio di uso ‘comune’ sia per uomo che per donna con una qualità finale di livello medio e medio-alto.

Dal punto di vista storico, sebbene si possa far risalire il debutto del Distretto già agli anni cinquanta, quando molte aziende operano come terziste di ditte tedesche, il calzaturiero veronese prende coscienza della sua maturità e delle sue dimensioni solamente nella seconda metà degli anni novanta.
In questi anni infatti, divenuto adulto e in larga misura non più terzista, il distretto è costretto a far fronte a problemi di forte concorrenza e per non ripiegare in se stesso, a delocalizzare. Il fenomeno della delocalizzazione è rilevante per il territorio ed ha comportato l’esportazione delle fasi della produzione ad alto costo di manodopera. Oggi si conta una presenza nei Balcani di circa 30 aziende distrettuali, sedici delle quali rappresentano l’80-90% del fenomeno, con un giro d’affari annuo di oltre 160 milioni di euro. Ciò ha provocato nel tempo radicali cambiamenti organizzativi e di metodologia gestionale, con una conversione delle aziende da produttrici a terziarie.
Pilastri fondanti sono divenuti per esempio lo studio delle collezioni, l’acquisto di materiali e servizi, la capacità di reperire validi fornitori delocalizzati, il forte sistema logistico, nonché le azioni di marketing, i progetti d’innovazione e la ricerca scientifica su prodotto e processi.
Presenti nell’area alcune aziende dalla particolare visibilità sul mercato interno. E’ infine rilevante la presenza dei tre enti di distretto, saldamente collegati tra loro, che insieme ne rappresentano l’identità: Ciscal Spa (centro integrato servizi al calzaturiero), consorzio Fo.Ca.Ver (formazione calzaturieri veronesi), consorzio Shoes Export Verona (servizi a supporto della commercializzazione e dell’export).
Tramite l’azione coordinata di questi tre enti si rende viva la presenza del distretto nelle singole realtà aziendali, anche stimolandone la partecipazione alle attività distrettuali.

Link ad altri documenti

Contatti

Area Impresa e Territorio

tel. 045 8099472-449-448
fax 045 8026906
territorio@confindustria.vr.it