Contatti

Area Lavoro e Welfare, Ambiente e Sicurezza

tel. 045 8099437
sindacale@confindustria.vr.it
Ricerca
Percorso: Home > Notiziario
Home Page
Notizia n. VR21.0483 - del 04/27/2021
Fondo Nuove Competenze (FNC): firmato Accordo territoriale

In breve

Confindustria Verona e Cgil Cisl e Uil di Verona hanno sottoscritto in data 27/04/2021 un Accordo territoriale per consentire alle imprese di Verona e provincia, prive di rappresentanze sindacali, la rimodulazione dell'orario di lavoro e la realizzazione di un percorso formativo a fronte di mutate esigenze produttive dell’impresa o per migliorare l’occupabilità dei lavoratori (previa adesione entro il 30 giugno 2021).

Questo nella convinzione che la formazione rivesta un ruolo strategico per garantire una piena valorizzazione professionale del capitale, umano e al tempo stesso per sostenere le imprese nel processo di adeguamento dei modelli organizzativi e produttivi.

Approfondimenti

Ai sensi dell’art. 88, comma 1 del Decreto Legge n. 34/2020 e dell’art. 4 del Decreto Legge 14 agosto 2020 n. 104, gli interventi del FNC hanno ad oggetto il riconoscimento di contributi finanziari in favore di tutti i datori di lavoro privati che per ragioni legate ad esigenze organizzative e produttive dell'impresa - ovvero per favorire percorsi di ricollocazione dei lavoratori - abbiano stipulato accordi collettivi di rimodulazione dell’orario di lavoro.
Tali accordi devono essere sottoscritti a livello aziendale o territoriale dalle associazioni dei datori di lavoro e dei lavoratori comparativamente più rappresentative sul piano nazionale, o dalle loro rappresentanze sindacali operative in azienda.

Il Fondo rimborsa gli oneri retributivi e contributivi delle ore destinate alla formazione per lo sviluppo delle nuove competenze (fino ad un massimo 250 ore/dipendente).

Si allega l’accordo sottoscritto.

Allegati

Contatti

Area Lavoro e Welfare, Ambiente e Sicurezza

tel. 045 8099437
sindacale@confindustria.vr.it